MILANO VINCE IL BEST CITY AWARD 2019

19 Mar 2019
MILANO VINCE IL BEST CITY AWARD 2019

Ogni anno la rivista inglese di design Wallpaper organizza i Wallpaper Design Awards, un’iniziativa in cui vengono assegnati 11 premi speciali per le rispettive categorie.

Tra queste sezioni c’è quella dedicata alla “Migliore Città”, che consegna un riconoscimento alla città che più si distingue nel panorama del design a livello globale. Quest’anno il Best City Award 2019 è stato vinto da Milano, trionfando su città come Shangai, Helsinki e Vancouver.

Una città in continuo movimento ed in piena “rinascita”, così come è stata definita dagli inglesi, che non solo è stata nominata città con la miglior qualità della vita, ma adesso anche polo in cui si respira più design al mondo. La dinamicità di Milano si nota semplicemente camminando per le strade cittadine. La riqualificazione delle aree dismesse, gli ambiziosi progetti, le linee moderne che si uniscono a quelle più tradizionali, sono tutti elementi essenziali del capoluogo lombardo.

Progetti come la Generali Tower, il nuovo Apple Store di Piazza Liberty ed il recente HQ di Gucci diventano parte della città, in attesa di altre ambiziose ed incredibili idee. La torre di Zaha Hadid, la Generali Tower, nel cuore di CityLife emerge maestosamente in una zona che è stata in grado di dar nuova vita alla città. L’elemento di innovazione della torre sta proprio nel fatto di essere diventata il simbolo della trasformazione urbana, cui ha preso parte. Il nuovo Apple Store in Piazza Liberty incarna perfettamente la visione dei negozi Apple come moderni luoghi di ritrovo. È l’unione di due elementi semplici, la fontana e la piazza pedonale, che evocano la dinamicità che si respira in città.

Al di là delle realizzazioni architettoniche e dei vari progetti, un altro motivo che collega Milano al concetto di design è riconducibile a due grandi nomi: Miuccia Prada e Giorgio Armani. La prima si è resa protagonista attraverso la Fondazione Prada, che è una vera e propria istituzione dedicata alla cultura in ogni sua forma, in grado di coinvolgere tutti i suoi ospiti. Giorgio Armani, invece, si distingue per il museo d’arte, l’Armani Silos, dedicato allo stile senza tempo del suo brand e per il lussuoso hotel nel cuore della città.

A tutto ciò si aggiunge la manifestazione che porta Milano ad essere “caput mundi” del design, ossia la Design Week. Il claim per questa 58esima edizione, che si terrà dal 9 al 14 aprile, è “Design in concerto!” e lancia un messaggio che rimanda alla costruzione complessa e collettiva di uno degli eventi più famosi al mondo, che ci farà immergere completamente nel mondo del design e trasformerà di giorno in giorno la città.

 

Risorsa 3
Immobili del mese
Scarica subito
News Santatecla
Marzo 2019 - News n°12
Edizioni precedenti
Categorie

Seguici anche
dal tuo smartphone

Milano leader europea nel RE

26 aprile scopri di più

Mutui: tasso fisso ancora in discesa

22 marzo scopri di più
Seguici anche dal tuo smartphone
CHIAMACI

SAREMO LIETI DI AIUTARTI